Chiudi
Cerca nel sito:

Al via Ecomed il green expo del Mediterraneo

ecomed
Condividi l'articolo

Dal 6 all’8 aprile a Catania si svolgerà Ecomed, una tre giorni di incontri per mettere in rete azioni e saperi sui temi della resilienza energetica, la rigenerazione del territorio e l’economia circolare.

La domanda di strategie efficaci finalizzate ad aumentare la capacità di resilienza delle città rispetto alle problematiche ambientali è in aumento. Sono necessari programmi integrati di rigenerazione urbana finalizzati al riutilizzo di aree dismesse o degradate per arrestare il consumo di suolo, interventi di forestazione urbana per aumentare l’assorbimento di CO2 e contrastare le isole di calore, azioni per aumentare la permeabilità dei suoli urbani e la resilienza ad eventi meteorici estremi.

Si parlerà di questo a Ecomed, il green expo del Mediterraneo in programma dal 6 all’8 aprile presso il Centro fieristico Le Ciminiere di Catania, organizzato con il patrocinio del Ministero della Transizione ecologica, della Regione Sicilia, della Città metropolitana e del Comune di Catania e la sponsorship di Edison e IT Group.

“Ecomed offre l’occasione di mettere in rete saperi e azioni utili per superare le crisi ambientali in corso” ha commentato Salvo Peci Ceo di Amazing events, ente organizzatore dell’evento. “Ecomed non è solo un salone espositivo. È un ponte permanente tra la Sicilia e i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, nel solco dell’economia circolare e della condivisione delle buone pratiche”. E infatti l’evento si pone l’obiettivo di mettere in rete stakeholder, cittadini, aziende e istituzioni, dando spazio al dibattito e facendo informazione sui temi della resilienza energetica, della rigenerazione territoriale e dell’economia circolare.

Condividi l'articolo
Redazione

Ultime Notizie

Quanto è green la spesa pubblica?
SPESA PUBBLICA
Quanto è green la spesa pubblica?

Presentati i dati dell’Osservatorio Appalti Verdi sul monitoraggio della spesa pubblica orientati ai criteri di sostenibilità. Qualche passo in avanti e tante difficoltà, in un...

Cerca nel sito