Chiudi
Cerca nel sito:

Rigenerazione e riuso in edilizia a Restructura

Condividi l'articolo

Progetti di riqualificazioni a basso impatto ambientale, materiali sostenibili, attrezzature e tecniche  per la realizzazione di edifici sicuri, salubri e ad alta efficienza energetica in mostra a Restructura. Dal 23 al 25 novembre al Lingotto Fiere di Torino.

Rigenerazione e riuso in edilizia saranno alcuni dei temi al centro di Restructura, l’appuntamento espositivo e convegnistico organizzato da Gl events Italia al Lingotto Fiere di Torino, dal 23 al 25 novembre. Protagoniste, le imprese innovative e capaci di anticipare gli standard richiesti dalla Direttiva case green.

“Restructura 2023 si focalizza sulla ristrutturazione, la riqualificazione, il riuso – spiega Gàbor Ganczer amministratore delegato di Gl events Italia – perché anche l’edilizia è una refactory, non lontana da quella delle auto rigenerate che si inaugura oggi a Mirafiori. Riqualificazione è infatti una parola chiave dello sviluppo sostenibile, così l’edilizia punta a costruire meno, ma meglio, a pensare allo smaltimento e al riciclo già in fase di progettazione, a rigenerare edifici secondo standard qualitativi in linea con l’accordo di Parigi 2050″.

Un’intera area espositiva è dedicata alla bioedilizia e ai materiali costruttivi “alternativi” come il legno massivo, il sughero, la canapa, la paglia, l’argilla e la calce. Grazie alla presenza di artigiani e aziende specializzate, sarà possibile prendere parte a incontri e workshop su come rendere la ristrutturazione e la riqualificazione degli spazi il più possibile ecologici e a ridotto impatto ambientale ed entrare in contatto con le ultime novità in tema di progettazione e materiali, di modalità costruttive e soluzioni tecnologiche, ma anche di attrezzature e tecniche applicative che guardano sempre più al futuro.

Eventi, workshop e convegni metteranno a fuoco quali sono le soluzioni ottimali per realizzare un edificio che risparmia, ma che è anche sicuro, salubre, passivo, intelligente, a partire dalla ristrutturazione del patrimonio costruito. Come dimostrano alcuni progetti realizzati nel nostro Paese nei cardini delle norme esistenti, come la riqualificazione energetica del complesso residenziale di Aler Milano con il Superbonus del 110%; o il caso del Giardino delle Gemme di Fidenza, a Parma, primo complesso residenziale al mondo certificato Active House Pro. Tra gli appuntamenti in programma, il convegno di sabato 26 novembre “Economia Circolare in edilizia per una sostenibilità ambientale”, dove European Tyre Recycling Association e Politecnico di Torino racconteranno le esperienze, nell’ambito del progetto Replan City Life, sull’utilizzo degli pneumatici riciclati nel comparto delle costruzioni.

Condividi l'articolo
Redazione

Ultime Notizie

Quanto è green la spesa pubblica?
SPESA PUBBLICA
Quanto è green la spesa pubblica?

Presentati i dati dell’Osservatorio Appalti Verdi sul monitoraggio della spesa pubblica orientati ai criteri di sostenibilità. Qualche passo in avanti e tante difficoltà, in un...

Cerca nel sito